Maschio per obbligo. Contro la cultura della prevaricazione

Obiettivi primari del progetto sono la prevenzione della violenza di genere, del sessismo, dell’omotransfobia e la promozione di una cultura della parità, dell’inclusione e del rispetto delle differenze.

Il progetto “Maschio per obbligo” opera sul territorio toscano dal 2004 e si propone di creare spazi e occasioni di formazione e riflessione per leggere i fenomeni dell’affettività e della sessualità nella loro complessità, con un’attenzione particolare agli stereotipi di genere. Linguaggi non rispettosi, immagini allusive, spot esplicitamente o implicitamente sessisti, possono, se non decodificati, alimentare comportamenti di discriminazione e violenza.

 

Attività

  • Interventi nelle scuole volti a supportare alunni e alunne nell’approccio alla sessualità e all’affettività, attraverso percorsi didattici che propongano una riflessione sui rapporti tra i generi, gli stereotipi di genere e i ruoli sociali che concorrono a determinarli.
  • Corsi di formazione e sensibilizzazione rivolti a docenti, con l’obiettivo di fornire strumenti pratici da utilizzare in classe nella gestione di tematiche legate all’affettività, alla sessualità e agli stereotipi di genere.
  • Incontri in-formativi dedicati a genitori, per supportare le famiglie nella costruzione di un dialogo sui temi della sessualità e dell’affettività, libero da pudori e imbarazzi e al contempo efficace e costruttivo.
  • Attività di sensibilizzazione pubblica attraverso incontri a tema e promozione della coccarda nascita “Nati per la Pace”.

Progetto in breve

Nome progetto
Maschio Per Obbligo
Tipologia intervento
Formazione- campagna di sensibilizzazione
Destinatari
Scuola, famiglie, cittadinanza
Periodo
Dal 2004 ad oggi
Area di intervento
Toscana
Partner 2018
Comune di Bagno a Ripoli, ITC teresa Mattei, ITC Caponnetto, ANPI Firenze
Finanziatori gennaio /giugno 2018
Fondazione Carlo Marchi Firenze

Come diventare volontario

A chi scrivere
Mail: info@maschioperobbligo.it

Notizie dal progetto

L’umanità è scomparsa Sulle rotte migratorie del XXI secolo (Il Pensiero Scientifico Editore) Modera Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale Saranno presenti gli autori. Per ogni...
LEGGI TUTTO
Roma, 8 dicembre 2018 – Come preannunciato ormai da mesi, lunedì prossimo gli edifici dell’ex fabbrica Penicillina nella periferia est di Roma  verranno sgomberati. Con tutta probabilità...
LEGGI TUTTO