dicembre 2015

ROSARNO: TORNANO LE AGGRESSIONI CONTRO I LAVORATORI STRANIERI

Rosarno, 23 dicembre 2015 – Sos Rosarno, Medici per i Diritti Umani (Medu) e la Parrocchia del Bosco di Rosarno nella figura di Don Roberto Meduri esprimono preoccupazione e indignazione per le aggressioni verificatesi in queste settimane nella Piana di Gioia Tauro contro i lavoratori stranieri giunti in Calabria per...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa
Rosarno - MEDU

PIANA DI GIOIA TAURO/STAGIONE AGRUMICOLA: MISURE DEL GOVERNO INSUFFICIENTI, MANCANO AZIONI CONCRETE NEL TERRITORIO

L’86% dei lavoratori agricoli è senza contratto di lavoro, più della metà dorme a terra, senza acqua, luce e servizi igienici Rosarno, 17 dicembre 2015 – Nonostante l’impegno più volte proclamato dal Governo di sconfiggere il caporalato e rilanciare il settore agricolo, la totale assenza di misure concrete implementate nella...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa

Calabria. Piana di Gioia Tauro [dicembre 2015]

Medici per i Diritti Umani torna con il progetto Terragiusta nella Piana di Gioia Tauro. Qui le condizioni di vita e di lavoro dei braccianti stranieri paiono peggiorare di anno in anno. leggi il comunicato
Camper Medu

Camper MEDU avvia PRESIDIO PERMANENTE a Via Cupa con i volontari del BAOBAB

Roma, 8 dicembre 2015 – Medici per i Diritti Umani (MEDU) mette a disposizione dei volontari del Baobab la propria unità mobile per un presidio fisso in Via Cupa al fine di dare prima assistenza ai migranti più vulnerabili che sbarcano a Roma. I volontari di MEDU continuano inoltre a...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa
Centro Baobab - MEDU

LE ISTITUZIONI ADOTTINO SUBITO UNA STRATEGIA DI ACCOGLIENZA PER I MIGRANTI IN TRANSITO E NON SI CANCELLI L’ESPERIENZA DEL BAOBAB

Il centro Baobab stava per chiudere i battenti questa mattina, lo aveva annunciato nei giorni scorsi il Comune di Roma, che in poche ore ha provveduto al suo progressivo svuotamento e al parziale ricollocamento delle circa 60 persone accolte. Dal mese di maggio ad oggi, il Baobab è stato in...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa