Yearly Archives: 2013

CIE inutili e incivili. Il governo intervenga subito

I CIE sono luoghi generatori di violenza, non garantiscono in alcun modo i diritti umani delle persone trattenute e si sono dimostrati fallimentari nel contrasto dell’immigrazione irregolare. Solo l’uno per cento dei migranti in condizioni di irregolarità sul territorio nazionale viene infatti effettivamente rimpatriato attraverso il sistema della detenzione amministrativa....
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa

CIE inutili e incivili – Chiudere un sistema già dimezzato

Mentre oggi la questione dei centri di identificazione ed espulsione è tornata con fatica all’attenzione delle forze politiche con la discussione di quattro mozioni alla Camera dei Deputati, un team di Medici per i Diritti Umani (MEDU) ha visitato nelle stesse ore il CIE di Via Corelli a Milano. Anche...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa
Buchi Neri - Dibattito

BUCHI NERI. Incontro dibattito sui Centri di Identificazione ed Espulsione in Italia

Illustrazione di Mattia De Iulis/Scuola Internazionale di Comics per MEDU Lunedì 9 dicembre 2013 ore 20.30 presso
Tipo di documento:Comunicati stampa

PORTI INSICURI. Rapporto sulle riammissioni dai porti italiani alla Grecia e sulle violazioni dei diritti fondamentali dei migranti

Foto:Kami Fares Raccolte oltre cento testimonianze dirette di riammissioni sommarie di adulti e minori stranieri dai porti italiani alla Grecia. L’Italia non garantisce i diritti fondamentali dei migranti, in particolare dei richiedenti asilo e dei minori stranieri non accompagnati. Roma, 14 novembre 2013 – Medici per i Diritti Umani (MEDU)...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa
Porti Insicuri. Rapporto di Medici per i Diritti Umani

Porti Insicuri – Rapporto Novembre 2013

[social_button button=”facebook” furl=”http://www.mediciperidirittiumani.org/porti-insicuri-rapporto-novembre-2013/” flayout=”button_count” fwidth=”450″ faction=”like” fcolorsheme=”light”] Nel mondo contemporaneo sembra farsi sempre più profondo il solco tra individui e popoli liberi di viaggiare spostandosi da un continente all’altro e individui e popoli cui questa possibilità è preclusa, se non a prezzo di enormi difficoltà e, a volte, della stessa...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Report