dicembre 2012

AZIZ CHE VIAGGIÒ IN UNA BETONIERA

Aziz ha 45 anni, viene dall’Iran, Teheran. Ha lasciato il suo paese circa due anni fa perché perseguitato dal regime. E’ stato torturato in quanto militante del Movimento Verde (Jonbesh-e Sabz), come dimostrano le evidenti cicatrici sul suo braccio sinistro. Attraversato il confine, il suo viaggio inizia a Sulaymaniyah, città...
LEGGI TUTTO

NON MANDIAMOLI SULLA STRADA! Dati sui migranti in condizioni di precarietà a Roma e Firenze

A fronte della crescita ormai consolidata degli arrivi di migranti forzati in Italia, sono ormai ben conosciute le rilevanti carenze del sistema di accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati del nostro Paese (vedi grafici) tra le quali la cronica insufficienza dei posti di accoglienza, la frammentazione del sistema complessivo in...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa

NON MANDIAMOLI SULLA STRADA!
Dati sui migranti in condizioni di precarietà a Roma e Firenze

A fronte della crescita ormai consolidata degli arrivi di migranti forzati in Italia, sono ormai ben conosciute le rilevanti carenze del sistema di accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati del nostro Paese (vedi grafici) tra le quali la cronica insufficienza dei posti di accoglienza, la frammentazione del sistema complessivo in...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa

APPELLO: NON MANDIAMOLI SULLA STRADA !

Con la chiusura dell’emergenza Nord Africa, rischiano di aggravarsi le condizioni di precarietà di migliaia di migranti forzati in Italia Medici per i Diritti Umani (MEDU), Naga e Cittadini del Mondo, associazioni che prestano assistenza socio-sanitaria ai migranti forzati (richiedenti asilo, rifugiati e profughi in transito verso altri paesi europei)...
LEGGI TUTTO
Tipo di documento:Comunicati stampa